I BENEFICI DEL RESVERATROLO

Numerosi studi hanno ormai chiarito quali siano i benefici del resveratrolo, la molecola vegetale presente soprattutto nel vino rosso. Innanzitutto è stata dimostrata la sua azione protettiva contro le patologie cardiovascolari, così come il rallentamento delle malattie tumorali; i suoi effetti benefici riguardano anche la capacità di svolgere un’importante azione antiossidante e di abbassare la quantità di colesterolo presente nel sangue. Infine, questa sostanza è importante anche per la cura della pelle, poiché stimola la produzione di collagene, aiutando a ridonarle tono e lucidità e contrastando i segni dell’invecchiamento. Ampia la sua azione i diversi campi: oltre al suo elevato effetto antiossidante, utile al ripristino del microcircolo venoso e al controllo dei radicali liberi, ma di recente è stata scoperta una sua azione di attivazione della Interleuchina 10 (IL10) evidenziando quindi il suo uso come attivatore di tolleranza immunologica e di controllo dell’allergia. il Resveratrolo disattiva la proteina NF-Kappa-B, che protegge le cellule cancerose dalla chemioterapia e dalla loro distruzione, e può quindi essere efficacemente impiegato nel corso dei trattamenti chemioterapici per proteggere l’organismo e contribuire a rendere più attiva la terapia stessa.
Il Resveratrolo inoltre può essere utilizzato come antinfettivo e in alcuni casi agisce dove alcune terapie antibiotiche non sono più in grado di funzionare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *